10 aprile 2018


Perché il depuratore non smette di ammorbare l'aria di Polignano?


Tutti i polignanesi, purtroppo, si sono resi conto del persistente cattivo odore proveniente dal depuratore in questi giorni. Numerosi concittadini ci hanno contattato per chiedere cosa stesse accadendo, stufi perché nulla cambia rispetto al passato.
Ci siamo subito prodigati e abbiamo contattato immediatamente l’Acquedotto Pugliese che gestisce l’impianto. AQP ci ha risposto che stanno provvedendo a cambiare il cippato del filtro, previo avviso al Comune di Polignano a Mare che avrebbe dovuto – a sua volta – informare tutti i cittadini.
La manutenzione pare sia quasi finita per cui la situazione dovrebbe rientrare nell'alveo della tollerabilità a breve.
La domanda sorge spontanea: perché l’Amministrazione non avvisa i cittadini? È troppo presa a monitorare cosa accade all’impianto di depurazione del nostro paese oppure è troppo presa dalla ricerca del terreno su cui spostare il depuratore (!) come ha promesso in campagna elettorale?
Il minimo che dovrebbe fare è informare i cittadini di quel che accade eppure sembra infischiarsene.
Voi che ne pensate?


Comunicato permanente alla partitocrazia: "In Natura e nella Storia tutto ha un inizio e tutto ha una fine. Voi siete la fine, noi siamo l'inizio, o almeno ci proviamo."